Gurdjieff e Ouspensky

Nella mia comprensione l’intero campo delle influenze superiori che ci è stata trasmessa attraverso Gurdjieff e Ouspensky forma un tutto unico, un mondo, se volete. Quei due uomini strani e grandi sono i poli opposti di quel mondo. Questo è il motivo per cui hanno dovuto separarsi. Ecco perché, durante la loro vita, si doveva lavorare con l’uno o l’altro, proprio come si deve vivere nell’emisfero nord o in quello sud. Se si pensa a loro come individui sembreranno sempre contraddittori e antagonisti. Se si pensa a ciò che sta dietro di loro, si vedrà che sia loro che il loro lavoro è complementare, e che sono stati utilizzati per lanciare al mondo un nuovo grande esperimento esoterico.

Rodney Collin

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi